L’instancabile paladina delle donne in carriera innamorata di Trieste

L’instancabile paladina delle donne in carriera innamorata di Trieste

Dalla gestione dell’azienda di famiglia al volontariato  e ora il sigillo trecentesco della città: «Lo dedico ai miei nipoti»

Download

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi